Welcome to our website !

Il mio risotto al Barolo con cialde di Parmigiano e speck tostato

By 08:21:00 ,



Questo risotto è  davvero favoloso ...il trucco sta nel Barolo e nel brodo di carne che lo rendono un piatto da gran gourmet. La preparazione  richiede  tempo, per cui generalmente lo preparo di domenica. Il risultato vi ripagherà della fatica. Il colore, il profumo e  la cremosità del riso  si sposano splendidamente con le  croccanti  cialde di Parmigiano e  con lo speck tostato.

*****
Con questa ricetta partecipo al contest I piatti della Domenica del blog Dolci armonie



Tempo di preparazione

3 ore per il brodo di carne
15 minuti per le cialde di  parmigiano
10 minuti per  cuocere lo speck
30 minuti per preparare e cuocere il riso

Ingredienti  per 4-6 persone

Brodo di carne
600-700 gr di carne di manzo con l'osso, per bollito
2 grosse carote
1 cipolla
1 grosso gambo di sedano 1 dado di carne
sale qb

Cialde di grana
120 gr di Parmigiano grattuggiato  (15 gr per ogni cialda)

Risotto
400 gr di riso arborio o vialone
300 ml di Barolo
1,5 litri di  brodo di carne
1 cucchiaio di  olio evo
30 gr di burro
30 gr di cipolla
60 gr di parmigiano grattuggiato

Per servire
80 gr di speck tagliato a listarelle sottili

1) Preparazione del brodo di carne
Mondate e lavate le verdure e disponetele con la carne in una grossa pentola piena di acqua fredda


unite il dado  e fate bollire schiumando di tanto in tanto e cuocete per circa 3 ore.


Quando il brodo è pronto togliete la carne e le verdure e colatelo per eliminare eventuali residui .

2) Cialde di Parmigiano
Accendete il forno a 200°. Per dare forma alle cialde utilizzate un piccolo coppa pasta o uno stampino per biscotti.
Appoggiate il coppapasta sulla teglia  ricoperta di carta forno e disponete al suo interno  due cucchiaini di Parmigiano pressandolo bene



togliete il ring  e con un cucchiaino pressate ancora .



Cercate di mantenere la forma circolare della cialda e continuate fino ad avere 8- 10 cialde ( 2 per persona).



Mettete  nel forno preriscaldato a 200° e lasciate cuocere per 8 - 10 minuti... il formaggio deve fondersi ma non deve bruciare per cui mi raccomando tenetele controllate...cotte si presentano come nell'immagine.



3) Speck  tostato
Tagliate lo speck a filetti  sottili con una forbice, disponetelo in un pentolino antiaderente senza  aggiungere alcun condimento e fatelo tostare bene bene mescolandolo spesso in modo che non bruci o secchi troppo



4) Risotto
In una pentola disponete 1 cucchiaio di olio evo la cipolla sminuzzata e 20 gr di burro; 


quando la cipolla si  sarà imbiondita unite il riso e mescolatelo per 5 minuti. 



Aggiungete il vino  e lasciatelo evaporare per  5 - 6 minuti , continuando a rimestare. Aggiungete a poco a poco il brodo bollente facendo cuocere a fuoco medio e rimestando spesso. Togliete dal fuoco e aggiustate la salatura ma senza esagerare ( poi dovrete aggiungere lo speck che è salato di suo)...Unite il parmigiano , una noce di burro, mantecate , coprite e lasciate riposare per 3 minuti. 
Impiattate  disponendo  su ogni porzione di riso parte dello speck tostato e due cialde di parmigiano! 
.

E' un risotto favoloso  da gran gourmet. Essendo  molto sostanzioso  di solito lo servo come piatto unico per gustarlo pienamente.... provatelo è davvero  unico!

You Might Also Like

15 commenti